NOCTURNE
"Quando dici molte parole, non sempre significano qualcosa, o forse non significano nulla comunque, e noi pensiamo solo che vogliano dire qualcosa". -Delirio-
:: By the pricking of my thumbs, Something wicked this way comes... :: :: HoMe Luna-link alla mia homepage | *Qualcosa da dichiarare?*|

" Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio
e io vivo nel terrore di non essere frainteso." (Oscar Wilde)

QUELO

"Le c0se n0n SeRve chE SiaNo aCcaDutE pEr eSsere vEre.
I RaCconti e i SognI son0 le vErità omBrA che durEraNno quanDo i seMplIci fAtTi sAraNno p0lVere e cEneri, e DimentIcati."
(Sogno, in Terre del Sogno)


Questo è un blog decappizzato
*A me MI piace*:
Il rosso intenso, gli orsi, cucinare, la corte Unseelie, la cancelleria, il verso dei corvi alla mattina, ma pensandoci bene i Corvi in tutto, la radio, cantare, le Storie, la neve fitta fitta, il sushi, la pioggia sugli abbaini, Guglielmo Scuotilancia, il vento di febbraio, Tori Amos, i dolci di carnevale, Il parco Talon, il caffè lungo filtrato, l'Irlanda, Baudelaire, Goldrake, fotoscioppp, i glitter, il ciclo Arturiano, Lush, la lingua Giapponese, Laurell K. Hamilton, giocare di ruolo, i fumetti, scrivere, lo swing, nuotare nei fiumi, i treni, Hogwarts, il Kyr Royal, gli appennini, ancora 5 minuti, Star Trek, tirar mattina, le candele che odorano di candela, creare cose, Spike, i maron glacés, il profumo all'anice stellato, la marmellata di rose, accendere il fuoco...





*A me invece non MI piace*:
La televisione al mattino, I carciofi, il lunedì, la Fallaci, l'emicrania, Fabio e Fiamma, le brioches scadenti, i realisti sempre e comunque, l'aceto, quelli che'giappione, cina, è uguale...', essere presa in giro, la dieta, svegliarsi presto, i telefoni, chi parla al cinema, il limone sul salato, i criticoni, la banalizzazione, il mal di piedi, la neve quando si sporca, i reality sciò, il gelato fatto con "le polverine", guidare in montagna, l'acqua gassata, Bush, la grappa, il traffico, le trasmissioni sportive, l'insonnia, i bagni alla turca, le vespe, i giornali economici, l'odore di sigaretta la mattina, Celentano, i vigili urbani, il naso chiuso, le mezze stagioni, Fabio e Fiamma, le mode lessicali...




[::.. Post on the Spot ..::]
:: Takling about Tolkien
:: Quesiti di Astronomia
:: Analizzando l'ammmore
:: The Iron Pagoda
[::.. Altre storie ..::]
:: La mia HOMEPAGE
:: Storie di Felsina
:: Tanachvil Flickr
:: DevianTANart
:: MySpace
:: Studio Dronio
:: Bascanos
:: Faeryboy
:: Bottomfioc
:: L.K.Hamilton
:: Valerio Evangelisti
:: Neil Gaiman
:: Neil Gaiman 2
:: AMERICAN GODS
:: JK Rowling
:: Bardolatry
:: The Kevin Bacon Game!
:: Hyper Trek
:: TrekPortal
:: Sexylosers
:: FURIAE
:: PotterPuppetPals!
:: Harry Potter Forum
:: TechnoratiProfile
:: Wikiquote

*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
No1984
Blog Aggregator 3.0 - The Filter
My Amazon.com Wish List

*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***

[::..PersoneNellaRete..::]
:: Notturno Felsineo-1
:: A laMesa y a laCama
:: Il cielo sopra Merlino
:: Masayume
:: MondoSecco
:: Vuoleunapellesplendida
:: MazingaAvanti!
:: Byron
:: Risveglio Antropomorto
:: Altromail
:: ZombieGlam
:: Eriadan
:: Monkeyling
:: Dialoghi allucinanti...
:: Brokenmirror
:: SeChAt
:: TLUC
:: HeartShapedKitekat
:: La Locanda
:: Fulmini nell'oscurità
:: Macchianera
:: Macchissenefrega
:: Il cammino del lupo
:: Ctr-alt-canc
:: Citirrì
:: Sestaluna
:: Il blog di Neil Gaiman
:: Giusec&Frienz

[::...Scrivo anche su...::]

Dei o Demoni


*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
::Hai voglia di parlare?::

Chat
Eowyn di provincia cerca Faramir, anche non numenoreano.
Astenersi perditempo e promessi sposi di principesse elfiche in cerca di emozioni.


*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
Licenza Creative Commons
Quest' opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.
Blogger Bolognesi Uniamoci! ;)
[::..Quel che e' stato..::]
ottobre 2002 novembre 2002 dicembre 2002 gennaio 2003 febbraio 2003 marzo 2003 aprile 2003 maggio 2003 giugno 2003 luglio 2003 agosto 2003 settembre 2003 ottobre 2003 novembre 2003 dicembre 2003 gennaio 2004 febbraio 2004 marzo 2004 aprile 2004 maggio 2004 giugno 2004 luglio 2004 agosto 2004 settembre 2004 ottobre 2004 novembre 2004 dicembre 2004 gennaio 2005 febbraio 2005 marzo 2005 aprile 2005 maggio 2005 giugno 2005 luglio 2005 agosto 2005 settembre 2005 ottobre 2005 novembre 2005 dicembre 2005 gennaio 2006 febbraio 2006 marzo 2006 aprile 2006 maggio 2006 giugno 2006 luglio 2006 settembre 2006 ottobre 2006 novembre 2006 dicembre 2006 gennaio 2007 febbraio 2007 marzo 2007 aprile 2007 maggio 2007 giugno 2007 luglio 2007 agosto 2007 settembre 2007 ottobre 2007 novembre 2007 dicembre 2007 febbraio 2008 marzo 2008 aprile 2008 maggio 2008 giugno 2008 luglio 2008 settembre 2008 ottobre 2008 novembre 2008 dicembre 2008 gennaio 2009 febbraio 2009 marzo 2009 aprile 2009 maggio 2009 luglio 2009 febbraio 2010 aprile 2010 maggio 2010 agosto 2010 settembre 2010 ottobre 2010 novembre 2010 marzo 2011 agosto 2011
** ** *°* ** **

“Quando il fato t’è contrario e mancato ti è il successo... Smetti di far castelli in aria e va a piangere sul...”

CURRENT MOON
moon phases
** ** *°* ** **


::lunedì, giugno 25, 2007 ::

Back from Pusteria!



Quattro giorni rigeneranti in quel di San Candido, passati a cantare, conoscere, vedere e camminare... Qualsiasi riserva avessi su questa mini tournée in Val Pusteria, me la rimangio!
Non so da dove cominciare perché è stata davvero una bella esperienza... Cominciamo dalla parte canora, dai!

Allora, 98 cori da tutte le parti del mondo, cominciando dall'Italia e finendo con Honolulu, passando per la Grecia, la Russia, Lettonia, Lituania, Estonia, Repubblica Ceca, Spagna, Portogallo, Colombia, Florida... Troppi posti per elencarli tutti.
(se volete vedere chi c'era guardate qui )
Ci siamo egregiamente difesi con due concerti in sala Mahler, uno a Villabassa, uno a Sillian, in Austria e una tragicomica sfilata sotto la grandine a San Candido. Abbiamo ascoltato concerti di ogni tipo e conosciuto gente un po' da tutto il mondo (compreso un maestro di coro spagnolo veramente bellissimo...mammamia!), sbizzarrendoci in ariditi esperimenti linguistici.
L'atmosfera era bellissima, nonostante un clima un po' indigesto... Diciamo che arrivando da una Bologna che veleggiava sui trenta gradi non è stato subito semplice adattarsi all'escursione termica della Pusteria con quei quindici gradi di media, ma alla fine il fresco e il vento erano piacevoli.
Meno piacevole è stata la grandine che ha funestato la grande sfilata dei cori di sabato pomeriggio, quando la temperatura si è inabissata a livelli siberiani e chicchi di grandine grandi come riso soffiato -ma meno leggeri- ci hanno bersagliato per svariati minuti, noi e gli altri mille e passa coristi riuniti in piazza. Il nostro signor maestro ha diretto tutta la piazza in un Ave Verum di Mozart mentre la grandine si trasformava in pioggia e poi di seguito si è cantato Va' pensiero e Signore delle cime, uccidendo definitivamente le voci dei soprani di ogni coro.
Il bello è che quella sera avevamo il megaconcerto a Sillian con il coro di Riga e con gli spaventevoli russi del Coro dell'Università dello Stato Sociale Russo... Grazie a una strizza micidiale e ai fiori di bach dell'Adele ce l'abbiamo fatta ed è stata una cosa pazzesca con i russi in piedi per una standing ovation e applauso fragoroso sulla nostra interpretazione di Rachmaninov. Il livello di commozione ha toccato i massimi storici del coro e anche quello di soddisfazione non ha scherzato affatto!
I Russi erano veramente mostruosi, con una perfezione e un'intensità nelle voci che rasentava il disumano... Ma avreste dovuto vedere la loro maestra! Praticamente un vampiro con Dominate a 6!


I posti poi sono una favola, credo che potrei trasferirmi da quelle parti e spiaggiarmi lì come una mucca al pascolo. Non abbiamo avuto molto tempo per girare, ma un paio di passeggiate ce le siamo fatte, compreso un giro sulla Croda Rossa chemi ha lasciato moribonda, ma che valeva la pena! Diciamo che non ho esattamente il fisico da camminatrice di montagna e che avevo preso il sentiero con un po' troppo slancio! Però arrivare su e vedere la neve e tutti quei fiori era davvero uno spettacolo che valeva un po' di iperventilazione, tachicardia e gambe molli.
La foto che vedete in cima la post è quella scattata, prima di partire, al lago di Dobbiaco, dove abbiamo pranzato domenica...E' leggermene ritoccata perché volevo metterne insieme due, ma vi assicuro che rende solo al 50% la bellezza di quel posto!

Splendido poi il finale della manifestazione, finalmente sotto un sole degno di questo nome che mi ha regalato un'ustione alla spalla, tutti insieme a cantare Signore delle Cime per concludere la festa...
Su questo blog, trovato googlando, potete vedere il filmato di questo bel momento e anche qualche foto migliore delle mie!

Domani me ne vo' da Ceci, nella più bassa montagna pistoiese, ma sempre più fresca di questa Bologna infuocata, a racocntale dei nostri successi altoatesini e a fare due chiacchiere tra i fiori e gli alberi della toscana...


:: Tanachvil alle 22:10 ::pErMaLiNk::
:: Abbiamo vinto 3 Commenti: Usate questo d'ora in poi!!! ::


Questo link resterà qui per un po', per farvi leggere i vecchi commenti, ma d'ora in avanti usate il nuovo link là sopra, grazie!

'^°-.,_,.-°^'^°-.,_ :: :: Double, double, toil and trouble, fire burn and cauldron bubble...:: :: _,.-°^'^°-.,_,.-°^'


This page is powered by 
Blogger. Isn't yours?